Cooperativa Comunica a Paese: La scuola aperta per il “Piano Estate” è un grande successo!

Piano Estate Scuola Paese 2021

Cooperativa Comunica a Paese: La scuola aperta per il “Piano Estate” è un grande successo!

Più di 200 partecipanti alle Casteller di Paese per le settimane 

“È una premessa per l’inizio del prossimo anno scolastico: una scuola ‘affettuosa’, che sappia stare al fianco dei nostri bambini e ragazzi, che, partendo dai più fragili, sia punto di riferimento per tutta la comunità e le famiglie” ha detto il Ministro dell’Istruzione Bianchi che ha lanciato quest’anno il Piano Estate, che consiste nell’aprire le scuole in anticipo per venire incontro alle esigenze di bambini, ragazzi e famiglie, vengono messi a disposizione gli ambienti scolastici per attività, laboratori digitali, robotica, lingue, sport nei giorni di settembre che anticipano l’inizio dell’anno scolastico. “C’è un programma molto ricco, sostenuto da oltre mezzo miliardo di finanziamenti da parte del Ministero dell’Istruzione. C’è grande gioia nel vedere la partecipazione delle scuole di tutta Italia con iniziative che stanno coinvolgendo come è già successo anche nei mesi di giugno, luglio e in alcuni casi agosto, per poi prepararsi all’accoglienza degli studenti a settembre.”

Cooperativa Comunica è stata coinvolta nell’affiancamento del personale scolastico a Paese, ed è attualmente impegnata nella gestione 210 bambini e ragazzi presso la scuola primaria Pravato dell’istituto Comprensivo Casteller di Paese tutte le mattine dal 30 agosto al 10 settembre. Due settimane intense di attività didattiche e laboratori creativi che vedono coinvolti bambini della scuola primaria e ragazzi della scuola secondaria di primo grado. Un bel modo, completamente gratuito per le famiglie, di riprendere ritmi e preparazione nell’attesa della scuola.

L’istituto comprensivo di Paese ha offerto gratuitamente alle famiglie un servizio giornaliero che va incontro alle esigenze lavorative delle famiglie e risponde alla proposta del ministero di mettere a disposizione dei fondi per le scuole per un rientro graduale prima dell’inizio dell’anno scolastico il 13 settembre.

Cooperativa Comunica con il suo staff dell’area “Scuola” ha garantito le due settimane di assistenza compiti, laboratori di creatività, educazione ambientale, motoria, musicale, letture animate, manualità per la scuola primaria. Laboratori che poi durante l’anno saranno riproposte nel “Tempo Integrato”, il doposcuola della Coop Comunica. Per i ragazzi della scuola secondaria sono previsti potenziamento di italiano, matematica e lingua inglese e laboratorio di informatica. 

Maddalena Daniotti Responsabile Area scuola di Cooperativa Comunica: “È stata una novità recepita con entusiasmo dalle famiglie e dagli studenti, sono due settimane per noi molto intense, impegnative e ricche di soddisfazioni per i bambini e ragazzi che hanno vissuto con noi questa nuova avventura, ma anche per il team tutto di Cooperativa Comunica. È anche un bel “rodaggio” per gli operatori e insegnanti che presto inizieranno l’anno scolastico con il Tempo Integrato. Una nuova esperienza educativa che ci ha dato tanto entusiasmo per ripartire con i nostri servizi nelle scuole dopo mesi rallentati dalla pandemia. Inoltre – continua Daniotti – durante la settimana è prevista anche un’uscita didattica presso il Polo Ambientale La Storga di Treviso che da quest’estate è in gestione alla nostra Cooperativa Comunica in collaborazione con la Provincia di Treviso. Abbiamo svolto lì in questi mesi i Centri Estivi e daremo ai ragazzi di Paese la possibilità di vivere il contatto con la natura in una location unica.”

Menu