“Estate in Gioco”: Una festa per i 2000 bambini dei Centri Estivi con la Cooperativa Comunica

“Estate in Gioco”: Una festa per i 2000 bambini dei Centri Estivi con la Cooperativa Comunica

È andato in scena oggi al Parco dei Moreri di Silea l’evento-clou dell’estate della Cooperativa Comunica, la tradizionale festa Estate in Gioco dedicata agli iscritti dei 32 Centri Estivi gestiti dalla Coop trevigiana a Treviso e Provincia (con qualche centro anche dalle province di Padova e Belluno). Hanno partecipato a questa indimenticabile festa di mezza estate più di 2000 bambini e ragazzi (su un totale di oltre 3500 dai 3 ai 15 anni gestiti in tutta l’estate 2018 da giugno a settembre) in rappresentanza dei Centri Estivi (privati, comunali e grest) gestiti quest’anno dalla Cooperativa Comunica, specializzata dal 2002 nell’animare le estati dei giovani del territorio:
Treviso, Mogliano, Paese, Quinto, Casier, Povegliano, Villorba, San Biagio di Callalta, Zero Branco, Casale, Silea, Volpago del Montello, Giavera, Roncade, Cartura (PD), Sedico (BL), Arcade, Zero Branco, Dosson, e scuole dell’infanzia Provera, Rubinato, San Pelagio, Santa Bona, Vidor, La Giraffa (PD).

I bambini e i ragazzi dei Centri Estivi di Cooperativa Comunica sono arrivati coordinati da più di 200 operatori di Comunica con i 40 pullman messi a disposizione da Comunica, tutti vestiti con la t-shirt realizzata per l’occasione, attorno alle 9.00 al Parco dei Moreri, dalle 9.30 c’è stata la grande sfilata di tutti i Centri, in cui ognuno doveva interpretare a suo modo il tema dell’estate 2018 (“La Cultura è un Gioco”) e poi ci si è scatenati nelle varie attività proposte: i tornei di calcetto, volley, palla avvelenata, carte e l’agguerrita sfida di ballo, e vari giochi e laboratori per grandi e piccoli proposti dallo staff di Comunica, che ha impegnato 150 operatori per organizzare al meglio l’evento, con la collaborazione del Circolo Anziani di Silea, del Comune di Silea e di Lattebusche che ha regalato il gelato a tutti i bambini. Nel pomeriggio giochi scatenati di tutti i generi e le finali dei vari tornei seguite dalle premiazioni, prima del rientro nelle varie località sedi dei centri estivi che Comunica continuerà a gestire fino alla riapertura delle scuole a settembre.

“Per Comunica questo è l’evento più bello dell’anno – ha detto il Presidente di Comunica Matteo Marconi – , dove mettiamo insieme tutta la nostra organizzazione per far vivere alle migliaia di bambini che ogni estate vivono con noi l’esperienza dei Centri Estivi una giornata indimenticabile, dove il bambino è al centro di tutto, il protagonista dell’evento. Questa è la filosofia del nostro lavoro, sia quello estivo sia il tempo integrato del periodo scolastico e le altre nostre attività e iniziative che mettiamo a disposizione delle famiglie e dei giovani del nostro territorio.”

Hanno sfilato assieme ai loro bambini il sindaco di Silea Rossella Cendron, il sindaco di Casier Miriam Giuriati, l’assessore di Villorba Francesco Soligo, e le rappresentanze istituzionali di Giavera del Montello, San Biagio di Callalta e altri Comuni partecipanti.

Menu