Tempo Integrato, i numeri di un anno scolastico intenso per i doposcuola della Cooperativa Comunica. E adesso… Sotto con i Centri Estivi!

Tempo Integrato, i numeri di un anno scolastico intenso per i doposcuola della Cooperativa Comunica. E adesso… Sotto con i Centri Estivi!

Si chiude oggi l’anno scolastico e termina anche l’attività di Tempo Integrato della Cooperativa Comunica. Una stagione intensa quella dei doposcuola 20/21 di Comunica, che ha dovuto fare i conti con le restrizioni dovute alle regole anti-Covid, riuscendo comunque a garantire, grazie all’esperienza ultradecennale del settore “Scuola” della Coop, un servizio puntuale e sicuro che ha consentito di lavorare e far divertire i bambini e i ragazzi coinvolti con la massima tranquillità per le famiglie. Oltre 1300 bambini e ragazzi gestiti tra Scuole dell’infanzia, Scuole Primarie e Secondarie di 1° grado, 82 professionisti impegnati tra coordinatori, insegnanti, addetti e collaboratori, per 21.543 ore di lavoro (pre-accoglienza, servizio mensa e pomeriggi doposcuola), 14 Istituti Comprensivi di Treviso e Provincia coinvolti: questi i numeri di un’annata che ha visto i giovani scolari coinvolti nelle più svariate attività, dal semplice svolgimento dei compiti a laboratori che hanno spaziato dalla musica al teatro, dal disegno allo sport, dall’informatica alla psicomotricità, per offrire un servizio sempre rispondente alle esigenze delle famiglie e dei bambini. In collaborazione con Istituti Comprensivi, Comuni, Associazioni di Genitori, Scuole dell’Infanzia, la stagione 2020/21 è stato un altro traguardo impegnativo, ma portato a termine con successo dalla cooperativa trevigiana che ora si rivolge alla bella stagione e ai Centri Estivi che la vede impegnata in 17 Comuni di Treviso e Provincia (quest’anno c’è anche Mestre) e nell'”hub” naturalistico del Parco della Storga, per un’offerta di circa 25 proposte di Centri Estivi, Camp, Settimane Naturalistiche, ComuniCamp in inglese e molto altro (consultabile su www.cooperativacomunica.org) per far vivere a bambini e ragazzi tra 3 e 18 anni un’estate di svago, socialità e divertimento all’aria aperta dopo tanti mesi “congelati” in casa.

“La nostra missione – ha detto il presidente Matteo Marconi – è quella di venire incontro alle istanze delle famiglie, sia nell’attività scolastica che in quella estiva. I nostri Tempi Integrati non vogliono essere un “parcheggio” pomeridiano per i giovani, ma occasioni di stimolo, di formazione e di socialità tramite attività e laboratori coinvolgenti. Quest’estate stiamo partendo con un programma molto ricco, con particolare interesse verso tutto ciò che è creatività, verso la natura e l’educazione ambientale, con la possibilità anche per i più piccoli di settimane a scelta anche in inglese. Auspichiamo possa essere l’estate della ripartenza e Comunica è pronta al servizio delle famiglie del nostro territorio.”

Menu