Treviso FBC 1993 e Cooperativa Comunica presentano “Con leggoMEGLIO… Si gioca meglio!”

Treviso Calcio leggoMEGLIO

Treviso FBC 1993 e Cooperativa Comunica presentano “Con leggoMEGLIO… Si gioca meglio!”

UN PROGETTO DI TREVISO CALCIO E COOPERATIVA COMUNICA PER IL MIGLIORAMENTO DELLA PERFORMANCE DEI GIOVANI SPORTIVI

NATO PER AIUTARE A RISOLVERE PROBLEMI DI DISLESSIA, ATTENZIONE, VELOCITÀ DI LETTURA DEGLI STUDENTI, APPLICATO ALLO SPORT MIGLIORA LE PERFORMANCE DEI GIOVANI SPORTIVI!

I RISULTATI PRESENTATI OGGI AI GENITORI DEL GRUPPO “PILOTA” DEL PROGETTO

Cooperativa Comunica, da sempre vicina al mondo delle famiglie, della scuola e dei bambini, ha lanciato nei mesi scorsi grazie alla collaborazione con Beon Solutions un progetto con solide basi scientifiche per aiutare e coadiuvare le famiglie in maniera semplice, divertente e non invasiva per risolvere problemi insorti nei primi anni scolastici, che vanno dalla dislessia ai problemi di velocità di lettura e anche semplicemente per migliorare l’attenzione e il rendimento scolastico.
I test realizzati a campione da Beon e da Comunica hanno dato risultati eccezionali e tutti i hanno avuto riscontri e miglioramenti immediati.

“Leggomeglio” è un Training Cognitivo Vestibolare scientificamente validato, finalizzato ad incrementare le abilità di attenzione e reattività dello sportivo tramite un vero e proprio allenamento svolto sotto forma di gioco tramite un tablet. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che l’allenamento vestibolare brevettato da Beon Solutions e diffuso sul territorio da Cooperativa Comunica, e’ utile per aumentare le capacità non solo di lettura, performance scolastiche, ma anche è un aiuto importante in ambito attività sportiva. Nato come “Leggomeglio” per aiutare i bambini con dislessia o anche solo difficoltà di lettura, comprensione testi ed attenzione, il metodo è stato ora traslato nel mondo dello sport dove può esprimere così tutta la sua potenzialità.

Il titolare di Beon Solutions Alessandro Florian, imprenditore e ricercatore, sulla scia di uno studio certificato dalla Vrije University di Amsterdam, ha riscontrato notevoli benefici generati da questo metodo anche per i giovani sportivi, e con la collaborazione di Cooperativa Comunica ha trovato una pronta e lungimirante risposta in tal senso dal Responsabile del Settore Giovanile di Treviso FBC 1993 Alessandro Zanato che ha coinvolto nei mesi di novembre e dicembre il gruppo Pulcini 2013.  Durante gli allenamenti, i mini calciatori per un paio di mesi hanno dedicato parte dell’attività all’“allenamento” con Leggomeglio svolto nella sede di San Bartolomeo e i risultati del test con il gruppo di Pulcini 2013 del Treviso Calcio hanno riscontrato tangibili miglioramenti che sono stati presentati ai genitori e alla stampa oggi allo Stadio Tenni, alla presenza del Presidente Onorario del Treviso Calcio Bepi Lucchese, del Vicepresidente Aldo Gastaldo e del Presidente Matteo Marconi della Cooperativa Comunica che coordina e gestisce l’attività Leggomeglio a Treviso e Provincia. Sono intervenuti Alessandro Zanato, Alessandro Florian e la dottoressa Alice Arduin che ha sottolineato l’importanza dell’attenzione nella pratica sportiva.

Clicca qui maggiori informazioni su leggoMEGLIO

Menu